Articolo apparso su Corriere del Ticino, 2 novembre 2016

Come già è stato il caso per l’iniziativa sull’economia verde, anche per questo inizio di campagna i sondaggi danno in netto vantaggio i favorevoli all’iniziativa. Voglio sperare che, come già in quell’occasione, dalle urne scaturirà un risultato diverso dai sondaggi. Secondo gli iniziativisti, le 5 centrali nucleari sul territorio svizzero (Beznau I e II, Mühleberg, Gösgen e Leibstatdt) vanno chiuse in tempi molto brevi. …

Leggi l’Articolo

Abbandono del nucleare: la fretta è cattiva consigliera